MASTER

Commercio internazionale
e dogane

Responsabile delle questioni doganali aziendali AEO

ONLINE

ARcom Formazione, in collaborazione con Assocad, Associazione Nazionale dei Centri di Assistenza Doganale, ha organizzato il primo Master da 200 ore per ottenere la qualifica professionale di Responsabile delle questioni doganali aziendali AEO, approvato dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli nel luglio 2020

La V edizione del Master avrà inizio a ottobre 2024, sono aperte le iscrizioni

Perché iscriversi

L’Italia è ormai il sesto Paese al mondo per volumi di esportazioni e questo dato, in decisa crescita, testimonia la grande capacità delle imprese italiane di espandersi nei mercati internazionali. Lo sviluppo dell’export italiano è in costante relazione con la capacità di realizzare prodotti innovativi e di indiscusso valore, con la forza del marchio “Made in Italy” e con un’organizzazione aziendale che ha investito sulla competenza e sul costante aggiornamento del personale

Vendere all’estero non è come vendere nel mercato nazionale: vi sono complessi aspetti tecnici e molte norme di riferimento che devono essere prima di tutto conosciuti e, poi, concretamente applicati: export control, dual use, contratti, accordi di libero scambio, made in Italy, classificazione doganale del prodotto, Incoterms, riduzione dei fattori di rischio di responsabilità amministrative e penali, sono tutti aspetti di fondamentale importanza per la buona riuscita di un piano di export vincente

Per vendere all’estero non è sufficiente un ottimo prodotto: occorre conoscere gli standard tecnici nel Paese di destinazione, concludere contratti internazionali con adeguati meccanismi di tutela per l’esportatore, prevedere i potenziali rischi inerenti il trasporto e la supply chain, poter apporre il marchio “Made in Italy” conoscendone le norme legali di applicazione, avvantaggiarsi di un accordo di libero scambio che consente al prodotto di giungere nel Paese estero senza dazi alla frontiera. Dalla pianificazione delle forniture alla conclusione del contratto di vendita, dalla scelta della clausola Incoterms allo studio dell’accordo di libero scambio: per poter realizzare un prodotto compliant con le regole e le agevolazioni internazionali è necessario avere un’ottima conoscenza del commercio con l’estero e un confronto costruttivo con chi, di quella materia, ha fatto applicazione ai massimi livelli del business

La visione d’insieme e l’arricchimento assicurato dal confronto con i massimi esperti dei vari settori, con oltre 30 docenti business oriented di indiscussa competenza, sono gli aspetti che caratterizzano questo Master rispetto ad altri che trattano analoghi argomenti

Anche il settore delle importazioni non conosce crisi e anche in questa speciale classifica il nostro Paese si attesta al decimo posto, confermando una presenza di primissimo piano sui mercati di approvvigionamento

L’ambito degli acquisti dall’estero è materia di studio e di approfondimento, in costante evoluzione. Alle valutazioni comparative tradizionali, articolate su prezzo, tempi e costi di consegna, ripartizione dei rischi si affiancano ora le valutazioni più avanzate. Scenari geopolitici in costante cambiamento, divieti e limitazioni all’import, standard tecnici e tariffe doganali, regimi doganali da adottare, incidenza dei costi di trasporto internazionali, rischi Paese in caso di inadempimento contrattuale, clausole arbitrali internazionali, sono tra gli aspetti più significativi, sui quali occorre organizzare un’adeguata preparazione, all’interno dell’azienda. Di fondamentale importanza sono gli aspetti doganali (classificazioneorigine doganale del prodottovalore) dei quali è fondamentale la conoscenza e il costante aggiornamento, in linea con un quadro normativo di riferimento in costante evoluzione

L’introduzione di nuovi obblighi e di nuovi dazi (
plastic tax, CBAM, normativa sulla deforestazione, conflict minerals, Raee) richiede una preparazione costantemente aggiornata, finalizzata alla riduzione dei rischi di contestazione e con l’obiettivo di contenere i costi delle operazioni internazionali, grazie a un’adeguata pianificazione doganale

Nella fase economica attuale, imprese e professionisti del commercio internazionale sono chiamati ad investire in una formazione di eccellenza per essere sempre aggiornati e mantenere elevati standard di competitività

Il Master in commercio internazionale e dogane consente ai partecipanti di affrontare le sfide globali con una preparazione assolutamente adeguata all’ampiezza delle sfide che l’internazionalizzazione impone

In questa prospettiva il Master, organizzato da ARcom Formazione in collaborazione con Assocad, risulta essere un percorso formativo di sicuro arricchimento personale e professionale, non soltanto per le aziende che intendono acquisire lo status di AEO, ma anche per i professionisti che desiderino perfezionarsi in commercio estero e dogane

Le prime edizioni del Master hanno visto la presenza di oltre 200 partecipanti di piccole e grandi aziende, tra cui le principali protagoniste del commercio con l’estero, come Ferrero, Prada, Cisalfa, Boeing, Toshiba, Gucci, Geox, Richemont, Burberry, Kering, Seven, Baker Hughes, Epson, Bosch, Pastificio Felicetti, Birra Peroni, Automobili Pagani, Gruppo Mezzacorona, La Sportiva, Noberasco, Mondo convenienza,Pernod Ricard, Eurospin, Cantieri Amico e molte altre. Il Master, alla quinta edizione, offre la possibilità di iscriversi anche a diversi moduli o alle singole lezioni.

Destinatari

Imprenditori, dirigenti, manager, CFO responsabili legali e amministrativi, customs ed export manager, responsabili della supply chain, spedizionieri, commercialisti, avvocati, consulenti per l’estero, laureati e laureandi che intendano acquisire competenze specialistiche, cultori della materia.

Modalità di partecipazione

Il master è erogato in modalità webinar-live attraverso la piattaforma Cisco Webex Meetings.

Organizzazione e Docenti

Il master è organizzato da ARcom Formazione con Assocad, Associazione nazionale Centri di assistenza doganale.

Direzione scientifica

Docenti

Il corso è affidato alla docenza di professori, avvocati e professionisti tra i massimi esperti nazionali della materia

Certificazione

Ogni partecipante, al termine del Master, in caso di superamento dell’esame otterrà un attestato di partecipazione, con indicazione del calendario, del programma e dell’esito della prova finale. Il certificato attesta la qualifica di Responsabile delle questioni doganali aziendali AEO a ogni effetto di legge.

Tra le condizioni necessarie per diventare AEO vi è l’obbligo che uno o più dipendenti o collaboratori dell’impresa abbiano conseguito una specifica qualifica professionale, ottenuta all’esito di una formazione fornita da un istituto di insegnamento riconosciuto dalle autorità doganali, come specificato anche dall’art. 27 RE (Reg. 2447/2015)
Con determinazione direttoriale, l’Agenzia delle Dogane ha regolamentato, in Italia, l’attività di formazione finalizzata al conseguimento della “qualifica professionale” prevista dal Codice doganale dell’Unione
Assocad (Associazione Nazionale dei Centri di Assistenza Doganale) e ARcom Formazione sono stati accreditati come “istituto di insegnamento riconosciuto” dall’Agenzia delle Dogane, da ultimo con l’autorizzazione 16 aprile 2024, prot. n. 220070/RU.

Certificazioni

Corso completo

  • Certificazione di Responsabile delle questioni doganali aziendali
  • Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili – 73 crediti formativi per l’anno 2024 (in fase di accreditamento per il 2025)
  • Consiglio Nazionale Forense – 20 crediti formativi

Master e Singoli moduli

Tutti i partecipanti al Master o ai singoli moduli riceveranno un attestato di partecipazione e la possibilità di accedere agli aggiornamenti e ai webinar di ARcom Formazione

Programma

Modulo 1

50 ore

Normativa doganale generale e relativo impatto sui soggetti che intervengono nelle operazioni dogana

Modulo 2

50 ore

Accordi e trattati internazionali

Modulo 3

25 ore

Accertamento doganale: contraddittorio e contenzioso

Modulo 4

25 ore

L’IVA negli scambi internazionali

Modulo 5

50 ore

Gestione e analisi dei rischi in materia doganale. Sistemi informatici doganali

Iscrizione

Quote d’iscrizione

Master completo

200 ore

€ 3.400 + IVA

Modulo 1

50 ore

€ 1.100 + IVA

Modulo 2

50 ore

€ 1.100 + IVA

Modulo 3

25 ore

€ 550 + IVA

Modulo 4

25 ore

€ 550 + IVA

Modulo 5

50 ore

€ 1.100 + IVA

Domanda di iscrizione

Per iscriversi al Master è necessario inviare il modulo di iscrizione compilato e firmato all’indirizzo mail segreteria@arcomsrl.it.

Inoltre dovrà essere inviata la seguente documentazione:

  • Copia di un documento di identità in corso di validità
  • Eventuale tessera di appartenenza all’ordine professionale
  • Copia della ricevuta di pagamento della quota di iscrizione effettuata a mezzo bonifico bancario.

Tel. 010 9868066 – 02 78825150 – 351 568 8296

Richiedi informazioni

Compila il form per richiedere ulteriori informazioni sul corso

    NEWSLETTER

    Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato sui nuovi corsi

      Top

      La nostra formazione è la tua competenza.

      I corsi di alta formazione sono rivolti a imprese e professionisti che operano nel commercio internazionale, diritto doganale e tributario, coniugando competenza, esperienza e capacità didattica.